AAS –  Astronomical Association of Susa, Italy: since 1973 continously performes astronomical research,
publishes Susa Valley (Turin area) local ephemerides and organizes star parties and public conferences.
Home
 
E-mail
Mercoledì 09 Marzo 2022 23:15

NOVA n.2101

SOLAR ORBITER SI DIRIGE VERSO IL SOLE
La navicella spaziale Solar Orbiter (ESA/NASA) sta accelerando verso il suo storico primo passaggio ravvicinato del Sole, che effettuerà il 26 marzo. Il 7 marzo ha attraversato la linea Terra-Sole, circa a metà strada tra il nostro pianeta e la sua stella. Il 14 marzo la navicella supererà l'orbita di Mercurio.
Da MEDIA INAF del 7 marzo 2022 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo di Valentina Guglielmo.

Leggi tutto

 
E-mail
Domenica 06 Marzo 2022 21:44

NOVA n.2100

ENERGIA OSCURA: LE STELLE DI NEUTRONI CI DIRANNO SE È SOLO UN'ILLUSIONE

Riportiamo il Comunicato stampa SISSA (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati) del 3 marzo 2022 (www.sissa.it). Molti astronomi e pensatori si sentono disturbati dall'introduzione di materia ed energia oscure per spie-gare l'espansione accelerata dell'universo. Quindi sempre più gruppi stanno cercando di simulare feno-meni relativistici senza introdurre nulla di ignoto, apparente o invisibile. Si inizia finalmente a pensare in un modo più consono all'interesse scientifico....

Leggi tutto

 
E-mail
Domenica 06 Marzo 2022 21:41

NOVA n.2099

IL SISTEMA HR 6819 (CON IL “BUCO NERO PIÙ VICINO”) NON CONTIENE NESSUN BUCO NERO

Riprendiamo dal sito dell’European Southern Observatory il Comunicato Stampa Scientifico del 2 marzo 2022 sul sistema HR 6819. Si pensava fosse un sistema triplo con un buco nero, tra l’altro ritenuto il più vicino a noi (v. Nova 1740 del 9 maggio 2020). In realtà è un sistema di due stelle senza buco nero....

Leggi tutto

 
E-mail
Domenica 06 Marzo 2022 21:37

NOVA n.2098

L’ACQUA SCORREVA SU MARTE
PER UN TEMPO PIÙ LUNGO DI QUANTO PENSASSIMO

I ricercatori del Caltech hanno utilizzato il Mars Reconnaissance Orbiter (MRO), per determinare che l'acqua superficiale ha lasciato minerali salini solo 2 miliardi di anni fa. Marte, miliardi di anni fa, era ricco di fiumi e stagni, fornendo un potenziale habitat per la vita microbica....

Leggi tutto

 
E-mail
Domenica 20 Febbraio 2022 23:34

NOVA n.2097

COME COSTRUIRE UNA VELA RELATIVISTICA
Si fa presto a dire vela fotonica, ma per costruirne una in grado di raggiungere velocità attorno al 20 per cento di quella della luce – è quel che vorrebbe fare il progetto Starshot, così da raggiungere Alpha Cen-tauri in una ventina d’anni – senza lacerarsi e senza fondere occorrono soluzioni innovative. Come le due proposte da UPenn e Ucla sulla rivista Nano Letters....

Da MEDIA INAF del 18 febbraio 2022 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo di Marco Malaspina.

Leggi tutto

 
E-mail
Domenica 13 Febbraio 2022 23:38

NOVA n.2095

JWST VEDE LA SUA PRIMA STELLA (18 VOLTE)
Il James Webb Space Telescope (JWST) sta per completare la prima fase – il processo totale durerà mesi – di allineamento dello specchio primario dell'osservatorio utilizzando lo strumento Near Infrared Camera (NIRCam): confermare che NIRCam è pronta a raccogliere luce dagli oggetti celesti...

Leggi tutto

 
E-mail
Domenica 13 Febbraio 2022 23:30

NOVA n.2093

IL LATO NOTTURNO DI VENERE
FOTOGRAFATO DALLA PARKER SOLAR PROBE

L'11 luglio 2020 e il 20 febbraio 2021, mentre era indaffarata a compiere il terzo e quarto sorvolo di Venere, la sonda della Nasa Parker Solar Probe ha trovato il tempo di immortalare il pianeta con lo strumento Wispr....

Da MEDIA INAF dell’11 febbraio 2022 riprendiamo, con auto-rizzazione, un articolo di Giuseppe Fiasconaro, intitolato “Appuntamento al buio con Venere”.

Leggi tutto

 
E-mail
Domenica 20 Febbraio 2022 23:30

NOVA n.2096

ANCORA SUL NORAD 40391, DETRITO SPAZIALE
Sulla Nova 2089 dell’8 febbraio 2022 abbiamo parlato del NORAD 40391, detrito spaziale da anni in orbita caotica translunare – osservato con il telescopio Cassini dell’Osservatorio astronomico di Loiano (INAF di Bologna) durante l’ultimo flyby con la Terra –, riportando due articoli tratti da MEDIA INAF. Si pensava si trattasse del secondo stadio di un razzo Falcon 9,...

Leggi tutto

 
E-mail
Domenica 13 Febbraio 2022 23:35

NOVA n.2094

ASTEROIDE 2020 XL5
Il sospetto già c’era, ora è arrivata la conferma: l’asteroide 2020 XL5 è un troiano della Terra – il secondo confermato. Vale a dire, è un corpo che si muove insieme al nostro pianeta, e così continuerà a fare per al-meno quattromila anni. Ne parliamo con uno degli autori della scoperta, l’astrofisico Marco Micheli dell’Agen-zia Spaziale Europea.

Da MEDIA INAF del 1° febbraio 2021 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo di Marco Malaspina.

Leggi tutto

 
E-mail
Sabato 12 Febbraio 2022 00:32

NOVA n.2092

POSSIBILE NUOVO PICCOLO PIANETA
INTORNO A PROXIMA CENTAURI

Un gruppo internazionale di ricerca a cui partecipano anche scienziati dell’INAF ha individuato la presenza di un nuovo piccolo pianeta che orbita intorno a Proxima Centauri, la stella più vicina al Sistema solare....

Da MEDIA INAF del 10 febbraio 2022 riprendiamo, con autoriz-zazione, un articolo dell’Ufficio Stampa INAF.

Leggi tutto

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 10 di 90
 

Posizione I.S.S.

Calendario Eventi

<<  Luglio 2022  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
252627282931