AAS –  Astronomical Association of Susa, Italy: since 1973 continously performes astronomical research,
publishes Susa Valley (Turin area) local ephemerides and organizes star parties and public conferences.
Banner
Home Pubblicazioni
Pubblicazioni
Up

Nova 2009

PADOVA, 10 GENNAIO 2010: CERIMONIA DI CHIUSURA DELL'ANNO INTERNAZIONALE DELL'ASTRONOMIA
Riprendiamo dal sito Internet dell’Unione Astrofili Italiani (www.uai.it) il seguente comunicato sulla Cerimonia di Chiusura dell’Anno Internazionale dell’Astronomia che si terrà in Italia, a Padova, nell’Aula Magna dell’Università il 9 e 10 gennaio prossimi.


GEMINIDI 2009: INVITO ALL’OSSERVAZIONE
Dal 7 al 17 dicembre possiamo osservare meteore dello sciame delle Geminidi
ASTRONOMIA: GRANDI IDEE REGALATE AL MONDO
Riprendiamo dal sito Internet de LA STAMPA (www.lastampa.it) di oggi, 5 dicembre, un articolo di PIERO BIANUCCI sull’incontro-dibattito “Le nove grandi idee che l’Astronomia ha dato alla cultura” che si terrà al Planetario di Torino venerdì, 11 dicembre, alle ore 19, con Ernesto Ferrero, Stefano Sandrelli e Piero Galeotti.


“L’ARTE… DI SCRUTARE IL CIELO”
SCATTI FOTOGRAFICI DELL’ASSOCIAZIONE ASTROFILI SEGUSINI PER LA MOSTRA-EVENTO “ARTE E ARTIGIANI DELLA VALLE DI SUSA E DELLA VAL SANGONE”

OSSERVAZIONE DI UN BOLIDE
Ieri sera, domenica 22 novembre, mi trovavo nelle vicinanze del Centro Polivalente di Bussoleno (TO) verso le 21:45. Su improvvisa segnalazione della persona con cui

ACQUA SULLA LUNA
Riportiamo, di seguito, due articoli - il primo, di PIERO BIANUCCI, apparso sul sito Internet de LA STAMPA di ieri, 18 novembre, il secondo, di MARIA MAGGI, pubblicato su L’OSSERVATORE ROMANO di oggi (anno CXLIX, n. 268) - a commento della notizia, di pochi giorni fa, del riscontro di acqua in un cratere lunare perennemente in ombra da parte della missione LCROSS (v. anche Nova n. 77, 26 settembre 2009, p. 1, e Nova n. 63, 4 luglio 2009, pp. 1-2).

“UN CIELO DUE SCIENZE” - SERATA ASTRONOMICO-METEOROLOGICA

L’Associazione Astrofili Segusini e la Società Meteorologica Italiana organizzano per il prossimo 24 novembre una serata astronomico-meteorologica a Castello Borello a Bussoleno (TO). L’iniziativa è inserita nel quadro degli eventi italiani dell’Anno Internazionale dell’Astronomia.



“LEONIDI 2009: RITORNO AL PASSATO”
SERATA OSSERVATIVA ALL’ARENA ROMANA DI SUSA 17 NOVEMBRE 2009 - DALLE ORE 21.30

LEONIDI 2009: INVITO ALL’OSSERVAZIONE
VITA E COSMO A RAPPORTO
L’astrobiologia mette in comunicazione fisica, chimica, biologia, geologia, astronomia e altre discipline. Il difficile è far comunicare tra loro scienziati di diversi ambiti. Il 6 novembre è iniziata in Vaticano, presso la Casina Pio IV, la settimana internazionale di studi "Astrobiology" promossa dalla Pontificia Accademia delle Scienze. Da L’OSSERVATORE ROMANO del 7 novembre 2009 (anno CXLIX, n. 258, p. 4) riprendiamo l'introduzione al programma dei lavori di Jonathan L. Lunine, presidente del comitato scientifico organizzativo, e di José G. Funes, direttore della Specola Vaticana.
IPAZIA E LE SUE COMPAGNE: UN PROGETTO UNESCO
Dal sito internet de LA STAMPA di oggi, 2 novembre 2009, riprendiamo un articolo di PIERO BIANUCCI.
JKCS041 - AMMASSO DI GALASSIE DA RECORD: È IL PIÙ DISTANTE MAI VISTO
Riprendiamo - con autorizzazione - dal sito internet dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), www.inaf.it, il seguente comunicato reso noto in data odierna.

LA MOSTRA «ASTRUM 2009» IN VATICANO
Da L’OSSERVATORE ROMANO di oggi, 14 ottobre 2009 (anno CXLIX, n. 237) riprendiamo due articoli pubblicati in occasione della presentazione della mostra “Astrum 2009: astronomia e strumenti.

LA RIVINCITA DI GIORDANO BRUNO NELLA PIAZZA DEL SUO ROGO
Dal sito Internet de LA STAMPA di ieri, 12 ottobre 2009, riprendiamo un articolo di Piero Bianucci.
MERCURIO, SATURNO E VENERE: INVITO ALL’OSSERVAZIONE
STAR PARTY ALLA CASA BIANCA
Riprendiamo dal sito Internet dell’Unione Astrofili Italiani (www.uai.it) una comunicazione, di Fabio Pacucci, sullo Star Party alla Casa Bianca il 7 ottobre scorso, nell’Anno internazionale dell’Astronomia.

PRENDE IL VIA A TORINO LA MOSTRA 'OSSERVAR LE STELLE'
Riprendiamo – con autorizzazione – dal sito Internet dell’Istituto Nazionale di Astrofisica - INAF (www.inaf.it) il seguente comunicato pubblicato in data odierna.

SCOPERTO UN AUTOGRAFO DI GALILEO
Dall’edizione del 1° ottobre, de L’OSSERVATORE ROMANO riprendiamo la seguente comunicazione (“Galileo pittore mancato”) su una scoperta resa nota in occasione del Convegno internazionale “Astronomy and its Instruments before and after Galileo” che si tiene in questi giorni a Venezia.

50 ANNI FA (OTTOBRE 1959): LUNIK 3 FOTOGRAFA IL LATO NASCOSTO DELLA LUNA
Dal quotidiano AVVENIRE, di oggi, 27 settembre (anno XLII, n. 229, p. 20) riprendiamo l’articolo “Luna: quando il nostro satellite perse la faccia” di Franco Gabici con due note dello stesso autore.

ACQUA SULLA LUNA, C'È LA CONFERMA
Tre studi pubblicati su Science ne indicano tracce, e non solo ai poli. Una svolta nello studio del nostro satellite. Dal sito dell’ASI - AGENZIA SPAZIALE ITALIANA (www.asi.it) riprendiamo la prima parte della comunicazione del 24 settembre scorso.

VISIBILITA’ CONTEMPORANEA DI ISS E HTV
Si invita all’osservazione della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e del modulo automatico giapponese
HTV in questi giorni in avvicinamento ad essa

DALLA «PRIMA LUCE» DI PLANCK, RISULTATI PIENI DI PROMESSE
Riprendiamo - con autorizzazione - dal sito internet dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), www.inaf.it, il seguente comunicato stampa congiunto ASI-INAF del 17 settembre, sui primi
risultati della missione Planck dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA)

LE PRIME IMMAGINI DI HUBBLE DOPO L'ULTIMA MISSIONE DI RIPARAZIONE
Il 9 settembre sono state presentate le prime immagini ottenute dall’Hubble Space Telescope, dopo le riparazioni effettuate nel corso della missione STS-125 dello Shuttle Atlantis nel maggio scorso

PARLIAMO DEL CIELO CON IL FILOSOFO GIANNI VATTIMO
Dal sito Internet de LA STAMPA di ieri, 7 settembre, riprendiamo un contributo di Piero BIANUCCI su alcune iniziative editoriali e sulle prossime conferenze a Torino dedicate all’Anno dell’Astronomia.

FESTA DEI LETTORI 2009 A BORGONE SUSA (TO) IL 26 SETTEMBRE 2009
La nostra Associazione partecipa alla Festa dei Lettori 2009 presso la Biblioteca di Borgone Susa (TO) il 26 settembre 2009 con un intervento del nostro vicepresidente Luca Giunti.
Ecco la locandina dell’iniziativa.

VISIBILITA’ DI ISS
La Stazione Spaziale Internazionale (ISS), in questi giorni con luminosità ancora maggiore per la presenza dello Space Shuttle Discovery (STS-128), lanciato il 28 agosto scorso, è ora visibile la sera.

LA "SUPER CENTRIFUGA" COSMICA SI PREPARA A ESPLODERE
Riprendiamo - con autorizzazione - dal sito internet dell’Istituto
Nazionale di Astrofisica (INAF), www.inaf.it, la seguente comunicazione,
presentata in data odierna, su una ricerca che viene pubblicata sulla
rivista SCIENCE del 4 settembre.

SKA, SQUARE KILOMETER ARRAY
Dal sito Internet de LA STAMPA di ieri, 31 agosto 2009, riprendiamo l’ articolo “Super-orecchio da 1 x 1 km per ascoltare E.T.” di Piero BIANUCCI.

CHI È, E CHI VORREBBE ESSERE, L'ASTROFILO?
Dal sito Internet de LA STAMPA di oggi, 17 agosto 2009, riprendiamo un articolo di Piero BIANUCCI.

GUARDARE LE STELLE
Nelle notti d’agosto la pioggia delle Perseidi ci spinge ad alzare lo sguardo e a porci domande a metà strada tra l’astrofisica e la poesia. Un esercizio cominciato giusto quattrocento anni fa con Galileo Galilei.

LA LUNA, THOMAS HARRIOT E GALILEO
Da L’OSSERVATORE ROMANO di oggi (anno CXLIX, n.181, 8 agosto 2009, p. 5) riprendiamo l’articolo “E Thomas Harriot bruciò Galileo sul traguardo” di Maria MAGGI.

PERSEIDI 2009
Come ogni anno la Terra sta per incrociare lo sciame meteorico delle Perseidi, causate dalla disintegrazione della Cometa Swift-Tuttle. Il picco di attività sarà nella notte dall’11 al 12 agosto.

NOTTE SOTTO LE STELLE IN VAL CHISONE
Il 12 agosto osservazione del cielo organizzata dal Parco Orsiera Rocciavré in collaborazione con l’Associazione Astrofili Segusini presso il campeggio di Pian dell’Alpe (Val Chisone). Ritrovo alle ore 22.00 presso campeggio Pian dell’Alpe. In caso di cielo coperto l’esperienza sarà posticipata alla serata del 13 agosto.



TORNARE SULLA LUNA (PER RESTARCI A LUNGO)
E MISSIONI SU MARTE

Nel luglio di quarant’anni fa avveniva il primo sbarco lunare con la missione Apollo 11. Riprende l’interesse verso nuove esplorazioni lunari e si rafforza l’impegno verso Marte.Su questi argomenti riportiamo un articolo di Maria Maggi pubblicato su L’OSSERVATORE ROMANO del 2 luglio 2009



“INCONTRI… IN MONGOLIA”
SUSA - MARTEDI’ 30 GIUGNO ORE 21
INCONTRO CON SUOR LUCIA BARTOLOMASI


29 MAGGIO 1919: PRIMA CONFERMA DELLA RELATIVITA’ GENERALE
Novant'anni fa il primo esperimento tra Brasile e Africa che confermò la Relatività generale. Bastarono
solo 26 scatti per dimostrare che un corpo massiccio esercita un'attrazione gravitazionale sulla luce

A SUSA
DAL 13 GIUGNO AL 5 LUGLIO 2009
LA MOSTRA “INCONTRI… IN MONGOLIA”

ISS: L'EQUIPAGGIO RADDOPPIA
Si passa da tre a sei inquilini. I nuovi astronauti in partenza il 27 maggio a bordo della Soyuz
VISIBILITA’ DI ISS
Di seguito riportiamo le previsioni, in ora legale, dei transiti dell’ISS e le carte del passaggio di stasera e del
27 c.m., calcolate per il Grange Observatory, ma valide per la Valsusa.

CONGIUNZIONE GIOVE - NETTUNO
Giove e Nettuno saranno in congiunzione il giorno 25 c.m., con una distanza tra i due astri comparabile al
diametro apparente della Luna.


“INCONTRI… IN MONGOLIA”
A CONDOVE DAL 18 AL 30 MAGGIO 2009
Dopo Oulx, la mostra fotografica “Incontri… in Mongolia”,
si sposta a Condove (TO) presso la Biblioteca Civica

MISSIONE STS-125
E’ partita oggi da Cape Canaveral la missione dello Space Shuttle Atlantis STS-125 per la manutenzione del telescopio spaziale Hubble.

LA MORTE DELLA STELLA PIÙ DISTANTE DELL’UNIVERSO
COLTA DAL TELESCOPIO NAZIONALE ITALIANO

STS-400 ENDEAVOUR: LA MISSIONE CHE NESSUNO VORREBBE FAR DECOLLARE
Lo Space Shuttle Endeavour è pronto sulla rampa di lancio per un'eventuale missione di soccorso all'equipaggio dell'Atlantis
INVITO ALL’OSSERVAZIONE DELLA COMETA C/2009 F6 (Yi-SWAN)
Scoperta il 26 marzo dall’astrofilo coreano Dae-am Yi e dallo strumento ultravioletto SWAN del satellite
SOHO.......

SCONTRO DI GALASSIE
Quattro diversi "grappoli di galassie" si stanno abbattendo l'uno contro l'altro originando una triplice
fusione, un fenomeno che nel cosmo non era mai stato documentato prima.

MOSTRA FOTOGRAFICA ED INCONTRO DEL 16 APRILE 2009
con IPPOLITO MARMAI

INCONTRI… IN MONGOLIA
MOSTRA FOTOGRAFICA - 12 aprile – 10 maggio 2009

INCONTRO CON IPPOLITO MARMAI - 16 aprile 2009 ore 20.45
QUINTA E ULTIMA MISSIONE DI MANUTENZIONE
DEL TELESCOPIO SPAZIALE HUBBLE

Dal sito dell’Unione Astrofili Italiani (www.uai.it) riprendiamo la seguente comunicazione sulla prossima
missione di manutenzione del Telescopio spaziale Hubble.

PASSAGGIO ISS + SHUTTLE
ASSEMBLEA ANNUALE ORDINARIA ELETTIVA DEI SOCI
DUE ORE ALLA LUNA
SERATA OSSERVATIVA DELL’AAS ALL’ARENA ROMANA DI SUSA

VISIBILITA’ DI ISS E SHUTTLE DISCOVERY (STS-119)
NUOVA COMETA APPENA SCOPERTA
SKYLIVE: L'ASTEROIDE 2009 DD45 CI HA DAVVERO SFIORATO
Riprendiamo dal sito dell’Unione Astrofili Italiani la seguente comunicazione sul passaggio ravvicinato dell’asteroide 2009 DD45 sul cielo dell’Australia e della Polinesia il 2 marzo u.s.
E’ MORTO PAOLO MAFFEI
GALILEO, IL PERSPICILLUM E IL MESSAGGIO DEL CIELO

AGGANCIA L'ARATRO A UNA STELLA
Riportiamo da L’OSSERVATORE ROMANO di ieri (anno CXLIX, n. 47, 26 febbraio 2009, p. 5) un interessante articolo di Gianfranco Ravasi sul “cielo” nella storia della letteratura e della musica.

OSSERVIAMO LA COMETA LULIN, SATURNO E CERERE.

CERERE, INVITO ALL’OSSERVAZIONE

GALILEO E KEPLERO RACCONTATI DA LUMINET
Riportiamo dal quotidiano LA STAMPA del 2 febbraio 2009 un articolo di Piero Bianucci sul nuovo libro di Jean-Pierre Luminet. L’astrofisico è stato ospite all’ultimo congresso dell’Unione Astrofili Italiani, a Biella, nel settembre scorso, dove ha ricevuto il Premio “G.B. Lacchini”.

"BARBARA", UNA GIGANTESCA NOCCIOLINA AMERICANA NELLO SPAZIO
Dal sito dell’Unione Astrofili Italiani (UAI), www.uai.it, riprendiamo una comunicazione del 4 febbraio c.a. su una
innovativa tecnica di misura di asteroidi.

UNO SGUARDO SEMPRE PIÙ PRECISO SUI MISTERI DEL COSMO
da l’osservatore romano di oggi (anno cxlix, n. 24, 30 gennaio 2009, p. 5) riportiamo un articolo di maria maggi sulla storia dell’osservazione telescopica  astronomica.

I 250 anni dell’osservatorio di torino…
e un calendario molto speciale

SETTE PIANETI PER TRAPPIST-1
Un team internazionale di ricercatori, con una intensa campagna osservativa con telescopi terrestri e spaziali, ha scoperto che la stella TRAPPIST-1, una nana rossa a circa 40 anni luce da noi, ospita almeno sette pianeti, tutti di dimensioni simili alla Terra. Tre di essi si trovano nella cosiddetta “fascia abitabile” e potrebbero avere acqua liquida sulla superficie.

Da MEDIA INAF di oggi riprendiamo, con autorizzazione, un articolo di Elisa Nichelli.

ASSEMBLEA ANNUALE ORDINARIA ELETTIVA DEI SOCI
I Soci in regola con il pagamento della quota associativa 2018 sono invitati a partecipare all’Assemblea annuale ordinaria elettiva che si terrà a Susa nei locali della sede sociale presso il Castello della Contessa Adelaide – con ingresso da Via Impero Romano, 2 - martedì 20 marzo 2018 alle ore 21.15

DETTAGLIATA MAPPA DELLA MATERIA OSCURA

Pubblicata una mappa della dark matter da record: basata sul weak gravitational lensing, è la più ampia e più nitida mai prodotta. Capire nel dettaglio la distribuzione della materia oscura nell’universo potrebbe contribuire a svelare perché la sua espansione sta accelerando. Riprendiamo, con autorizzazione, da MEDIA INAF del 5 marzo 2018 un articolo di Alberto Laratro.

IPOTESI SULLA PROVENIENZA DI 'OUMUAMUA
Utilizzando dati del satellite Gaia dell'ESA sono state identificate quattro stelle che sono possibili luoghi di origine di 'Oumuamua [*], un oggetto interstellare individuato durante una breve visita al nostro sistema solare nel 2017 [v. Nova 1221 del 29/10/2017 e 1235 del 22/11/2017].

Powered by Phoca Download