AAS –  Astronomical Association of Susa, Italy: since 1973 continously performes astronomical research,
publishes Susa Valley (Turin area) local ephemerides and organizes star parties and public conferences.
Banner
Home Iniziative e attività
Iniziative e attività E-mail
Martedì 03 Marzo 2009 00:44
  • Dal novembre 1973 ininterrottamente fino ad oggi: pubblicazione di un bollettino denominato "Circolare interna" per un totale di 128 numeri (complessivamente un migliaio di pagine circa). La pubblicazione contiene articoli su argomenti di attualità e di cultura generale con particolare attinenza all'astronomia; sono inoltre pubblicate effemeridi calcolate specificatamente per la Valle di Susa su fenomeni astronomici di particolare interesse; infine sono riportati i risultati delle osservazioni effettuate dai soci e le attività dell'Associazione. La "Circolare interna" è distribuita gratuitamente ai soci, a scuole, a biblioteche, altre associazioni e a terzi. Da oltre 10 anni è disponibile sui siti internet dell'Associazione. Inoltre dall'ottobre 2006 è iniziata la pubblicazione di una newsletter telematica dedicata a soci e simpatizzanti per informare su fenomeni ed eventi astronomici di strettissima attualità.

  • Nel 1974, nel 1997 e nel 2007: allestimento di mostre di astronomia in Susa e in varie altre sedi della Valle di Susa.

  • Nel 1998 e 1999: corsi di base di astronomia.

  • Pubblicazione sulla rivista "Piemonte Parchi" della Regione Piemonte (numeri 95, 97, 99 e 102 del 2000) di una serie di articoli sul cielo nelle diverse stagioni; pubblicazione su riviste specializzate a diffusione nazionale di diversi articoli.

  • Dalla fondazione (ottobre 1973) ad oggi: numerosissime osservazioni pubbliche del cielo a occhio nudo e con telescopi, talvolta in occasione di specifici fenomeni astronomici; numerosissimi incontri con varie scuole elementari, medie e superiori nonché con le università della terza età.

  • Spedizioni per l'osservazione di eclissi totali di Sole: nel 1999 in Ungheria, nel 2006 in Egitto e nell'agosto del 2008 in Mongolia.

  • Tra le attività recenti più significative, nel 2004: osservazione del transito di Venere sul disco solare effettuata congiuntamente dai nostri soci in Valle di Susa, da varie scuole italiane, da una scuola a Teheran (Iran), e da una scuola a Pskov (Russia). I risultati di tale osservazione, coordinata dalla nostra associazione, hanno consentito di stimare la distanza Terra - Sole ripetendo analoghe esperienze effettuate nei secoli passati. Sono state notevoli le ricadute didattiche sugli alunni delle scuole coinvolte. Il bollettini che espongono i dati preparatori e i risultati dell'osservazione (il n. 108 e il n. 110), visto il carattere internazionale dell'iniziativa, hanno riportato contributi anche in lingua persiana, russa, inglese e francese.

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Marzo 2009 01:17