AAS –  Astronomical Association of Susa, Italy: since 1973 continuously performes astronomical research,
publishes Susa Valley (Turin area) local ephemerides and organizes star parties and public conferences.
Home
 
E-mail
Domenica 21 Gennaio 2024 11:38

NOVA n.2497

SCOPERTO IL PROCESSO CHE AVREBBE GENERATO
ROCCE LUNATI BASALTICHE RICCHE DI TITANIO

Scoperto e riprodotto in laboratorio il processo che avrebbe generato le rocce presenti sulla Luna: basaltiche, ma insolitamente ricche di titanio (“High-Titanium Basalts”). La ricerca, guidata dalle Università di Bristol in Inghilterra e di Münster in Germania, offre una risposta a uno fra i più complessi enigmi lunari, ed è stata pubblicata su Nature Geoscience.
Da MEDIA INAF del 1811 gennaio 2024 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo di Chiara Badia, intitolato “Mistero sotto il mantello”.

Leggi tutto

 
E-mail
Venerdì 19 Gennaio 2024 19:06

NOVA n.2495

L’ETNA SVELA I SEGRETI DEL VULCANISMO SU VENERE

La soluzione al mistero del vulcanismo di Venere, il secondo pianeta del Sistema solare, potrebbe essere più vicina del previsto. È possibile, infatti, scoprire i segreti dei vulcani venusiani studiando l'Etna, che sarebbe un analogo terrestre....
Da MEDIA INAF dell’17 gennaio 2024 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo dell’Ufficio Stampa INAF.
 
 
E-mail
Domenica 21 Gennaio 2024 11:34

NOVA n.2496

EHT: LE IMMAGINI AGGIORNATE DEL BUCO NERO IN M87
L’Event Horizon Telescope (Eht) pubblica nuove immagini del buco nero supermassiccio situato al centro della galassia M87 provenienti da osservazioni effettuate nell’aprile 2018, un anno dopo le prime osservazioni dell’aprile 2017, pubblicate nel 2019 [v. Nova 1511 dell’11 aprile 2019, pp. 1-10].
Da MEDIA INAF del 18 gennaio 2024 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo dell’Ufficio Stampa INAF.

Leggi tutto

 
E-mail
Venerdì 12 Gennaio 2024 11:09

NOVA n.2494

UNA GALASSIA DI NOME NUBE

SFIDA LA MATERIA OSCURA

Un gruppo di astrofisici guidati dall’Istituto di astrofisica delle Canarie ha scoperto una galassia dieci volte più debole di altre dello stesso tipo, ma anche dieci volte più estesa di altri oggetti con un numero di stelle paragonabile. Si chiama Nube, è grande un terzo della Via Lattea....

Da MEDIA INAF dell’11 gennaio 2024 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo di Maura Sandri.

Leggi tutto

 
E-mail
Venerdì 12 Gennaio 2024 11:07

NOVA n.2493

SCOPERTO UN LEGAME DIRETTO TRA SUPERNOVE

E FORMAZIONE DI BUCHI NERI E STELLE DI NEUTRONI

Dal sito dell’ESO (European Southern Observatory) riprendiamo il Comunicato stampa del 10 gennaio 2024.

Leggi tutto

 
E-mail
Martedì 02 Gennaio 2024 00:19

NOVA n.2489

Luna e gli altri…

CORPI CELESTI SULLE BANDIERE

Il Sole, la Luna, le costellazioni, ma soprattutto le stelle, sono motivi iconografici che ricorrono sovente sulle bandiere, nazionali e non solo.

Il disco solare, di colore rosso, appare sullo sfondo bianco del vessillo del Giappone....

Leggi tutto

 
E-mail
Venerdì 12 Gennaio 2024 11:04

NOVA n.2492

MOLTO OZONO E POCA CO2,

LA FIRMA DELLA VITA ALTROVE

Secondo uno studio pubblicato su Nature Astronomy e condotto da un team di ricerca guidato dall'Università di Birmingham, nel Regno Unito, l’indicatore più efficace della presenza di acqua liquida sugli esopianeti è l'anidride carbonica....

Da MEDIA INAF del 3 gennaio 2024 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo di Giuseppe Fiasconaro.

Leggi tutto

 
E-mail
Martedì 02 Gennaio 2024 00:24

NOVA n.2490

GEMINIDI

Geminidi, 9 tracce, scatti singoli da 30 secondi, con inseguimento, centrati su Orione....

Leggi tutto

 
E-mail
Venerdì 29 Dicembre 2023 14:58

NOVA n.2488

JWST OSSERVA URANO E I SUOI ANELLI

Già all’inizio di quest’anno (v. Nova 2325 dell’8 aprile 2023) il James Webb Space Telescope aveva osservato Urano, un gigante di ghiaccio che gira su un fianco. L’immagine del 4 settembre scorso, rilasciata ora, mostra con più dettagli il pianeta con la sua calotta polare, i suoi anelli....

Leggi tutto

 
E-mail
Venerdì 29 Dicembre 2023 14:52

NOVA n.2487

QUASAR SOPRA I 100 GEV PER UN TELESCOPIO “L” DI CTA

La prima scoperta scientifica di uno dei telescopi di taglia “large” dell’osservatorio Cta è un quasar osservato a oltre 100 GeV: distante circa 8 miliardi di anni luce da noi, è l’Agn più lontano mai rilevato ad altissime energie....

Da MEDIA INAF del 27 dicembre 2023 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo redazionale.

Leggi tutto

Ultimo aggiornamento Venerdì 29 Dicembre 2023 15:04
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 3 di 123
 

Posizione I.S.S.

Calendario Eventi

<<  Febbraio 2024  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
26272829